top of page
  • Immagine del redattoreILAviaggiatrice

Quali isole visitare alle Azzorre?

Sono innumerevoli le combinazioni di itinerari che potete fare per visitare e vivere le Azzorre.

E’ una meta ove potete ( e dovete!) tornare più volte. A meno che voi non abbiate un mese a disposizione, la prima volta che approdate sull’ arcipelago non riuscirete a vedere tutte le isole. Dovrete scegliere quale / quali isole visitare alle Azzorre, a seconda del tempo che avete a disposizione.



Vista di due isole alle Azzorre
Azzorre (Foto:Unsplash)


Quel che suggerisco io per la prima volta è:


Viaggio di cinque giorni


In cinque giorni potete fare:


- Flores e Corvo

- il tour a piedi di Santa Maria

- Terceira e Graciosa

- Terceira e Sao Jorge

- Sao Miguel

- Pico e Fajal

- Sao Jorge e Pico


Spostamenti con voli interni (tranne le tratte Pico-Fajal; Flores-Corvo e Sao Jorge- Pico, preferibili in traghetto).




Fiori e lacune a Sao Miguel, nelle Azzorre
Sao Miguel (Foto: Unsplash)

Viaggio di una settimana


Se avete una settimana a disposizione, scegliete tra le seguenti combinazioni:


- Sao Miguel e Santa Maria

- Sao Miguel e Terceira

- le isole del gruppo centrale: Terceira, Pico e Fajal


Spostamenti con voli interni (tranne Pico-Fajal da fare in traghetto).


Viaggio di dieci giorni


Se avete dieci giorni a disposizione:


- Sao Miguel, Pico, Sao Jorge e Fajal

- Terceira, Pico, Sao Jorge e Fajal

- Sao Miguel, Terceira, Pico e Fajal


Spostamenti con voli interni (tranne la tratta Sao Jorge- Pico-Fajal, fattibile in traghetto).



Un faro in mezzo al mare nell'isola di Terceira
Isola di Terceira (Foto: Unsplash)


Viaggio di quindici giorni


Se avete quindici giorni:


- il gruppo centrale completo: Terceira, Graciosa, Pico, Sao Jorge e Fajal

- Sao Miguel, Flores, Corvo, Terceira

- Sao Miguel, Terceira, Pico, Sao Jorge e Fajal


Secondo viaggio alle Azzorre


Tornate poi una seconda volta alle Azzorre per conoscere le isole che vi mancano, e dedicate in media 3, 4 giorni a ognuna di loro.



Nei prossimi post potrete leggere dei singoli capitoli dedicati alle isole, su cosa fare e vedere.


Se volete affidarvi a un’esperta del luogo e farvi preparare l’itinerario perfetto per le vostre esigenze, comprensivo di attività ludiche da provare, potete scrivermi a info@ilatraveltips.com.


Se invece preferite scoprire le Azzorre in autonomia, vi consiglio di acquistare il mio libro guida Azzorre, edito Polaris. Disponibile per acquisto online o nelle librerie.


Comments


bottom of page